Vettorializzare un logo

In questa pratica guida, abbiamo condiviso come ricreare qualsiasi logo o grafica basata su pixel come vettore in Adobe Illustrator. Questo processo è noto anche come "vettorializzazione". Quindi, qual è la differenza tra un pixel e un vettore? I pixel sono piccoli quadrati colorati che compongono un'immagine e quindi diventano frastagliati (o "pixelati") se l'immagine viene ingrandita. D'altra parte,, i vettori vengono creati con le forme, pertanto possono essere ridimensionati senza alterare la qualità dell'immagine. Pertanto, un logo vettorializzato può essere impiegato in ogni situazione, su un cartellone gigante o su carta intestata.

  1. Caricare il logo: per prima cosa, avviare Illustrator e andare su "File" > "Open" per caricare l'immagine. Se appare un quadrato all'interno del logo, nessun problema: è solo Illustrator che ha disegnato una griglia e non influirà sul processo.
  2. Prepararsi a tracciare: ora scegliere lo strumento Selection (simile a una freccia nera) dalla barra strumenti principale e fai clic sul logo. Questo selezionerà l'intera area di lavoro. Per preparare Illustrator a tracciare il logo, individuare la barra delle opzioni superiore e fare clic sulla freccia del menu a discesa accanto al tasto "Live Trace". Quindi fare clic su "Tracing Options".  
  3. Regolare le Tracing Options: comparirà una nuova finestra di dialogo, con diverse opzioni avanzate che influiscono sulla tracciatura dell'immagine basata su pixel da parte di Illustrator e sulla conversione in logo vettorializzato, composto da linee e forme. Per prima cosa, assicurarsi che l'opzione "Preview" sia attiva, così da poter vedere esattamente l'aspetto finale delle modifiche di Illustrator prima di apportarle. Quindi, regolare il valore "Threshold" per determinare quali pixel convertire in bianco e quali in nero. In questo scenario, nero corrisponde a 1 e bianco a 255, quindi è possibile iniziare dal centro (circa 128) e regolare il valore Threshold se necessario. Una volta soddisfatto del risultato dell'anteprima, fare clic su "Trace".
  4. Aggiungere colore nelle forme: ora, Illustrator traccerà il logo e lo trasformerà in un vettore in bianco e nero, ma probabilmente vorrai aggiungere un tocco di colore. Selezionare il tasto Color Palette a destra dello schermo per aprire la finestra Color. Qui si ha accesso a ogni colore possibile. A seconda delle tue necessità, ogni forma vettoriale presenta un proprio colore "Stroke" e "Fill". Nella maggior parte dei casi, "Stroke" rimane nero, mentre è possibile decidere la tonalità di riempimento delle forme.   
  5. Salvare il lavoro: una volta soddisfatto dello schema di colori del logo vettorializzato, selezionare "File" > "Save As" per creare un nuovo file per il progetto finito. Ora è possibile usare l'immagine vettorializzata come risorsa su praticamente ogni mezzo, indipendentemente dalle sue dimensioni!  
  • L'articolo ti è stato utile?

Non trovi quello che stai cercando?