Sfocare una parte di un video

Se stai cercando di sfocare un viso per un'intervista video anonima, oscurare alcune informazioni personali in un film documentario o sfocare un logo per evitare violazioni di copyright, è facile farlo con i moderni software di editing. Di seguito abbiamo spiegato come sfocare le sezioni di un clip video in iMovie, Final Cut Pro X e Windows Movie Maker.


Cerchi la clip perfetta per realizzare il tuo video?
Shutterstock ne ha milioni. Scopri la nostra raccolta.


Con iMovie (per oggetti immobili)

  1. Lanciare un progetto in iMovie, quindi selezionare "Preferences" dal menu principale. Nella nuova finestra di dialogo, individuare General preferences e fare clic su "Show Advanced Tools". Quindi chiudere la finestra. 

  2. Successivamente, individuare la clip che necessita dell'effetto sfocato e selezionarla in modo da poter vedere una versione più grande nel visualizzatore di iMovie. A questo punto, premere Maiusc-Comando-4 per usare lo strumento screenshot che può essere usato per disegnare intorno all'area da sfocare. Al rilascio del mouse, il computer dovrebbe salvare automaticamente la screenshot su desktop. 

  3. Aprire la nuova screenshot nell'editor di immagini che preferisci (Photoshop, Anteprima) e offuscare/oscurare l'immagine in modo che sia irriconoscibile. Assicurarsi di salvare la nuova versione, quindi trascinarla nel progetto iMovie, sopra la clip che si desidera sfocare. 

  4. Ora scegliere "Picture in Picture" dal nuovo menu visualizzato. Questo permette di sovrapporre la screenshot offuscata sulla clip. A differenza di altri editor video, tuttavia, iMovie non offre una grande soluzione per la sfocatura di un oggetto in movimento, quindi funziona solo se l'oggetto è immobile. Per un effetto più dinamico, consigliamo di usare Final Cut Pro.
     

Con Final Cut Pro X

  1. Innanzitutto, aprire il progetto, selezionare la clip desiderata, quindi copiarla/incollarla accanto all'originale. Trascinare la clip copiata sulla clip originale in un layer secondario, in modo che si sovrappongano alla perfezione. 

  2. Selezionando la nuova clip, andare nella finestra Effects, selezionare "Gaussian" dalla scheda Blur e trascinare sulla clip. 

  3. Per impostazione predefinita, l'intera clip apparirà sfocata, ma è possibile andare alla finestra di anteprima e regolare la sezione sfocata proprio come una casella di testo. Trascinare gli angoli per renderla più piccola, quindi spostarla sull'area desiderata del fotogramma. 

  4. A questo punto verrà attivata la funzione Gaussian blur per l'intera durata della clip. Una volta soddisfatto del risultato, premere Comando-S per salvare il lavoro.
     

Con Windows Movie Maker

  1. Per prima cosa, aprire il progetto desiderato e selezionare la scheda Home. Fare clic sul pulsante "Caption" per creare una casella di testo nella finestra di anteprima. Con la casella di testo selezionata, scegliere "Wingdings" dal menu Font e quindi digitare la lettera N per creare piccoli riquadri neri all'interno della didascalia.

  2. Ora, assicurarsi che la didascalia sia ancora selezionata e scegliere "Thick" nell'impostazione "Outline size", quindi scegliere "Black" per "Outline color". Questo modificherà le didascalie in una massa nera, che può essere trascinata in qualsiasi punto del fotogramma per oscurare qualcosa di importante. Se lo si desidera, è possibile scegliere un altro colore oltre al nero oppure modificare la trasparenza nella barra degli strumenti in alto in modo che appaia più opaco. 

  3. Per ampliare la didascalia per l'intera clip o video, regolare "Text duration" nella barra degli strumenti superiore. Proprio come in iMovie, questa tecnica funziona solo se l'oggetto oscurato non si muove troppo. Altrimenti, è necessario creare nuove didascalie che seguono l'oggetto in certe sezioni della clip, il che può richiedere molto tempo. 

  • L'articolo ti è stato utile?

Non trovi quello che stai cercando?