Spiegazione dei filtri avanzati dell'Editor

Un buon design si riconosce a colpo d'occhio. È accattivante, coinvolgente e allettante. Ma anche se sai come individuare una grafica eccezionale, potresti non sapere come crearla. L'Editor di Shutterstock offre tutti gli strumenti necessari per trasformare le idee in progetti finiti. Uno dei modi migliori per creare elementi grafici esclusivi è usare funzioni quali i filtri per dare vita a fantastici design. Grazie all'Editor di Shutterstock, avrai a disposizione una gamma di filtri di base e avanzati per ottenere l'effetto che stai cercando. Se desideri sfruttare al massimo questo strumento di graphic design, scopri come applicare un filtro avanzato all'immagine per trasformarla in un'opera d'arte.
 
1. Iniziare dai filtri di base
Se non hai mai usato i filtri prima, è una buona idea iniziare con quelli di base. Lo strumento di graphic design di Shutterstock include più di dieci diversi filtri preimpostati tra cui scegliere. Se il design richiede un'immagine in bianco e nero, il filtro carbone farà la magia. Se cerchi di dare un aspetto luminoso e saturo, il filtro zinco o nichel saranno perfetti. La scheda “Filtri” di base è accessibile facendo clic sull'icona con cerchi sovrapposti accanto alla barra degli strumenti dell'oggetto. Offrono effetti eleganti che fanno la differenza quando si cerca di creare design accattivanti.
 
2. Usare le regolazioni del filtro
Nell'Editor di Shutterstock, è possibile importare le proprie immagini per modificare o usare una qualsiasi delle milioni di illustrazioni, vettori e foto royalty-free disponibili nella nostra raccolta. Il nostro editor di graphic design offre strumenti potenti ma comunque accessibili, e i filtri avanzati sono tra le risorse più utili disponibili. Una volta acquisita la padronanza dei filtri di base, puoi esplorare i filtri avanzati dell'ambiente di lavoro. Le impostazioni dei filtri avanzati sono accessibili facendo clic sulla scheda "Avanzate" accanto alla scheda "Filtri". Qui sono disponibili i cursori che permettono di regolare la luminosità, la saturazione e il contrasto della grafica oltre a permettere l'applicazione di effetti vignetta, sfocatura o esposizione.
 
3. Utilizzare la modalità anteprima
Iniziando a provare i filtri avanzati e i loro effetti nell'editor di immagini, si può notare un interruttore a levetta per la “Modalità anteprima” nell'angolo inferiore destro dell'ambiente di lavoro. Questo interruttore controlla la visualizzazione degli effetti sulla grafica. Attivare la modalità anteprima permetterà di visualizzare le modifiche in tempo reale in modo da scegliere efficacemente il filtro e l'effetto avanzato da applicare.
 
4. Le possibili combinazioni sono infinite
Il vantaggio più grande dello strumento di design di Shutterstock e dei suoi filtri avanzati è l'incredibile gamma di opzioni tra cui poter scegliere. In particolare, i filtri avanzati possono essere applicati insieme a qualsiasi altro filtro. In altre parole, è possibile mischiare i filtri avanzati e i loro effetti fino a creare il look perfetto. Ne consegue una gamma illimitata di combinazioni e una versatilità che ti permette di creare tutto ciò che hai in mente in modo intuitivo ed efficace.

  • L'articolo ti è stato utile?

Non trovi quello che stai cercando?