Cosa significa royalty-free? Il contenuto di Shutterstock è gratuito?

Se si è già provato a cercare immagini, file vettoriali e filmati nella raccolta di Shutterstock, probabilmente sarà già capitato di vedere la dicitura "esente da royalty". La dicitura "esente da royalty" significa gratuito? Questi due termini non hanno lo stesso significato. Ad eccezione della foto gratuita settimanale e del file vettoriale gratuito, tutti i contenuti disponibili su Shutterstock sono esenti da royalty, ma hanno un costo associato.
 
Introduzione delle royalty
Tradizionalmente, una royalty è una tassa pagata all'autore o al creatore di un'opera ogni volta che viene utilizzata o venduta una copia di quell'opera. Ad esempio, un autore di solito guadagna una percentuale del costo di ogni libro venduto. Se si utilizza un'immagine protetta da copyright per il proprio sito Web o campagna pubblicitaria, ad esempio, è necessario pagare una sorta di tariffa al creatore. Generalmente, questa tariffa si presenta sotto forma di una royalty.
 
Con la facile disponibilità di immagini, video e opere su Internet, si può essere tentati di considerare l'utilizzo di contenuti protetti da copyright senza alcun tipo di licenza. Tuttavia, tale comportamento è in realtà illegale e rischioso. L'utilizzo di contenuti senza autorizzazione costituisce violazione del copyright e può comportare cause legali e multe. Inoltre priva artisti e creatori di un equo compenso.
 
Vantaggi delle immagini esenti da royalty
Shutterstock aiuta a rendere più semplice la licenza dei contenuti, dal momento che tutti i suoi contenuti sono esenti da royalty. Shutterstock si è già occupata dell'equo compenso dei creatori, quindi gli utenti non devono preoccuparsene. È possibile utilizzare queste immagini, file vettoriali, foto e illustrazioni esenti da royalty più volte dopo aver pagato una singola commissione.
 
Questo tipo di licenza offre molti vantaggi, tra cui facilità e convenienza. Può anche rendere le immagini più accessibili, il che è utile per gli hobbisti e i proprietari di piccole imprese. Ad esempio, è possibile utilizzare un'immagine di Shutterstock sul proprio sito Web, su biglietti da visita, materiali di stampa e banner pubblicitari online senza limiti di tempo. E si potrà esser certi di utilizzare le immagini in modo legale. Inoltre, Shutterstock fornisce un indennizzo per i contenuti concessi in licenza. I dettagli e gli importi variano a seconda del tipo di prodotto e della licenza.
 
Costi associati alle immagini esenti da royalty
Grazie a Shutterstock, è possibile evitare il pagamento di royalty per le immagini di cui si acquistano i diritti per una sola volta. Sono disponibili numerosi abbonamenti per coprire diverse circostanze. È possibile trovare abbonamenti economici per un singolo progetto o piani mensili a prezzi accessibili per esigenze continuative. Gli abbonamenti includono un numero specifico di immagini. Esistono inoltre piani più ampi per team e aziende che forniscono strumenti di accesso e collaborazione per più utenti.
L'acquisto di immagini esenti da royalty aiuta a trovare il look giusto per il proprio sito Web, una campagna pubblicitaria o un articolo in modo più semplice. Grazie all'ampia raccolta di Shutterstock, è possibile ottenere l'immagine desiderata a un prezzo accessibile che garantisce un uso legale e un equo compenso.
  • L'articolo ti è stato utile?

Non trovi quello che stai cercando?