Come creare immagini pinnabili con l'Editor di Shutterstock

Pinterest è il parco giochi dei visual marketer. È una fantastica fonte di ispirazione per qualsiasi categoria possibile dove persone e marchi sviluppano e organizzano idee in base a ogni tipo di criterio, facendosi facilmente un'idea delle nuove tendenze. Offre inoltre un pubblico desideroso di contenuti visivi d'effetto. Per sfruttare al meglio l'esclusiva opportunità che rappresenta Pinterest per tutti i marketer, non c'è modo migliore che usare l'Editor di Shutterstock come strumento di design.
 
Tutto inizia da un quadro perfetto
Aprendo l'Editor di Shutterstock, appare un quadro sulla destra dello schermo e un menu chiamato "menu di livello del quadro" sulla sinistra. Andare sull'icona Dimensioni preimpostate (somiglia a un'icona di taglio standard) e scorrere verso il basso per selezionare la dimensione Post di Pinterest. Il quadro verrà ridimensionato a 736 x 1.128 pixel, il formato perfetto per Pinterest.
 
E se il quadro vuoto ti spaventa... tranquillo, non sei il solo! Questo è un problema creativo comune. Puoi trovare modelli personalizzabili scorrendo in basso nell'opzione Modelli nel "menu livello del quadro", selezionando Post di Pinterest. Ogni elemento del modello è modificabile, quindi basta partire con quello che preferisci e iniziare a modificarlo.
 
Comunica chiaramente la finalità
Qualcuno usa Pinterest come una sorta di album di istantanee, raccogliendo tutte le immagini che gli piacciono dimenticando l'intento originale di chi le ha postate. Bisogna tenere a mente che ogni persona che "pinna" a sua volta qualcosa può cambiare il testo che accompagna il pin, eventualmente oscurando il messaggio originale. Per evitare che questo danneggi la tua campagna, assicurati di usare un editor di immagini per aggiungere il testo direttamente alle immagini.
 
Crea un titolo significativo e accattivante per il tuo pin e includi le relative parole chiave. Ad esempio, per creare un link su Pinterest a un articolo che hai scritto, usa la funzione di testo dell'Editor per sovrapporre il titolo (o una versione ridotta del titolo) in alto a destra dell'immagine di sfondo. Se il link porta alla home page di un'azienda in cui si vendono, ad esempio, articoli per feste da un negozio ad Anytown, Pennsylvania, includi le parole chiave “articoli per le feste”, “Anytown” e “Pennsylvania” sull'immagine e nella didascalia. Dovresti anche includere l'indirizzo del sito Web come testo sull'immagine.
 
Rendilo bello da vedere
Pinterest è sostanzialmente un modo per organizzare idee visive. Se il pin creato non è stupefacente, le sue possibilità di essere "pinnato" più volte sono molto basse, indipendentemente dalla qualità del prodotto o del servizio. Al contrario, creando un pin bellissimo, questo può essere "pinnato", condiviso e nuovamente "pinnato" da chiunque ami l'aspetto del pin, anche se non corrisponde al profilo del cliente. Questo va bene e porta un vantaggio per l'azienda. Più l'immagine sarà d'effetto, più saranno le probabilità di arrivare al cliente ideale. Una raccolta di bellissimi pin può anche aiutare a sviluppare una cerchia di follower, diventando un influencer per quella categoria.
 
L'Editor di Shutterstock ti offre tutto ciò che ti serve per creare pin bellissimi e condivisibili su Pinterest e altre piattaforme di social media. Ricorrendo alle straordinarie immagini in licenza su Shutterstock o caricando le tue gratuitamente, l'Editor può aiutarti a creare post sui social media e immagini di visual marketing di qualità professionale.

  • L'articolo ti è stato utile?

Non trovi quello che stai cercando?